Un miracolo comune: l’accadere di molti miracoli comuni (III)

2022-05-25T08:50:47+02:00

Un miracolo – e come chiamarlo altrimenti: oggi il sole è sorto alle 3.14 e tramonterà alle 20.01 Un miracolo che non stupisce quanto dovrebbe: la mano ha in verità meno di sei dita, però più di quattro. Un miracolo, basta guardarsi intorno: il mondo onnipresente. Un miracolo supplementare, come ogni cosa: l’inimmaginabile è immaginabile. Wisława Szymborska

Un miracolo comune: l’accadere di molti miracoli comuni (III)2022-05-25T08:50:47+02:00

Riflessioni – Luglio 2022

2022-06-18T13:50:34+02:00

«Il cammino della sinodalità è il cammino che Dio si aspetta dalla Chiesa del terzo millennio»: questo l’impegno programmatico proposto da Papa Francesco nella commemorazione del cinquantesimo anniversario dell’istituzione del Sinodo dei Vescovi da parte del Beato Paolo VI.

Riflessioni – Luglio 20222022-06-18T13:50:34+02:00

Il segno di croce

2022-06-18T13:41:47+02:00

«Terminato il canto d’ingresso, il sacerdote e tutta l’assemblea si segnano col segno della croce» (Introduzione al Messale, n. 28). «Il segno della croce è il segno della Passione di Cristo e non lo facciamo soltanto per benedire e consacrare, ma anche per professare la propria fede nella potenza della Passione del Signore».

Il segno di croce2022-06-18T13:41:47+02:00

L’amore per il figlio, prima dell’amore di sé

2022-06-18T13:38:28+02:00

Seppure il titolo del Libro di Tobia rimandi al giovane ragazzo che viaggia accompagnato da Raffaele, l’inizio del libro ci svela una prospettiva diversa: Libro della storia di Tobi, che è il padre di Tobia; infatti, ciò che leggiamo è lo sguardo del cieco Tobi sulle avventure del figlio.

L’amore per il figlio, prima dell’amore di sé2022-06-18T13:38:28+02:00

Una strada da percorrere insieme

2022-06-18T13:36:39+02:00

All’inizio di una maratona i concorrenti sono posti tutti sulla stessa linea di partenza. Dopo un po’ però il gruppo, inizialmente compatto, inizia ad allungarsi: chi corre più velocemente rimane in testa, chi ha meno forze o incontra qualche difficoltà si sfilaccia in fondo alla fila.

Una strada da percorrere insieme2022-06-18T13:36:39+02:00

Un miracolo comune: l’accadere di molti miracoli comuni (II)

2022-05-25T08:48:59+02:00

Un miracolo all’ordine del giorno: venti abbastanza deboli e moderati, impetuosi durante le tempeste. Un miracolo alla buona: le mucche sono mucche. Un altro non peggiore: proprio questo frutteto proprio da questo nocciolo. Un miracolo senza frac nero e cilindro: bianchi colombi che si alzano in volo. Wisława Szymborska

Un miracolo comune: l’accadere di molti miracoli comuni (II)2022-05-25T08:48:59+02:00

Un miracolo comune: l’accadere di molti miracoli comuni (I)

2022-05-25T08:47:01+02:00

Un miracolo normale: l’abbaiare di cani invisibili nel silenzio della notte. Un miracolo fra tanti: una piccola nuvola svolazzante, che riesce a nascondere una grande pesante luna. Più miracoli in uno: un ontano riflesso sull’acqua e che sia girato da destra a sinistra, e che cresca con la chioma in giù, e non raggiunga affatto il fondo benché l’acqua sia poco profonda. Wisława Szymborska

Un miracolo comune: l’accadere di molti miracoli comuni (I)2022-05-25T08:47:01+02:00

Pentecoste

2022-05-25T08:45:04+02:00

O Dio, che nel mistero della Pentecoste santifichi la tua Chiesa in ogni popolo e nazione, diffondi sino ai confini della terra i doni dello Spirito Santo, e rinnova anche oggi nel cuore dei credenti i prodigi che nella tua bontà hai operato agli inizi della predicazione del Vangelo. Per Cristo nostro Signore. Amen. Dalla Liturgia

Pentecoste2022-05-25T08:45:04+02:00