In questo racconto Gesù è circondato da tante persone, alcune davvero intraprendenti non si lasciano bloccare dalla ressa e trovano un’altra via per raggiungere l’obiettivo. Gesù si guarda intorno, sembra ammirare e compiacersi di questa umanità industriosa e determinata. Riconosce l’entusiasmo e l’operosità di chi crede.