Un giorno, mentre facevo servizio in una struttura per disabili, dopo essere stata bendata, un ragazzo cieco mi ha guidata ad esplorare la casa in cui viveva. È stata un’esperienza fortissima e le parole di Gesù me l’hanno riportata alla mente.