Una vita vissuta nel buon terreno umano e spirituale del perdono chiesto e dato, della lode e del ringraziamento, dell’accoglienza e della condivisione, è fondata sulla roccia che è Cristo risorto e nessuna esondazione potrà scippare i sorrisi e gli sguardi di fraternità insieme ai frutti d’amore e di misericordia.