Questa parabola mi fa pensare al racconto di un fatto di cronaca nera, come se ne sentono tanti, troppi purtroppo, che accadono in questo nostro mondo. Se Gesù ha raccontato questo per riferirlo a sé, significa che episodi simili facevano parte della vita anche nel suo tempo.