Non serve fare il conto delle parole per cogliere che la parola che si ripete più volte nel testo è mondo. Gesù la pronuncia per se stesso, la pronuncia per i suoi e la pronuncia per noi. Lui che ha camminato, ha vissuto il mondo sino alla fine, sa che non è questo il suo mondo…